Renzi: “L’assenza della politica è la vera minaccia!”

In un convegno che si è tenuto a Milano, Renzi ha trattato una serie di tematiche legate alle elezioni del prossimo marzo ed ai concetti di politica in generale.
Nello specifico, ha fatto riferimento agli investimenti che secondo il segretario del Pd sono necessari per consentire la crescita mondiale soprattutto dal punto di vista lavorativo.

Ecco alcune sue parole: “Sbaglia chi dice che la vera minaccia in Europa sono i populismi: la vera minaccia in europa è l’assenza della politica, il fatto che le regole vengano scritte senza affidarsi al principio democratico. L’ Europa è un crocevia di trasformazioni epocali in cui occorre la politica, noi vi diciamo che se c’è la buona politica le cose cambiano, se c’è chi urla più forte vincono i piccoli egoismi. Vogliamo più investimenti per rilanciare la crescita e l’occupazione, mettendo in discussione il dogma dell’austerity e dicendo che non si viaggia a ritmi della crescita del sud est asiatico senza avere la capacità di investire sul capitale umano e sull’innovazione. Rafforzamento quindi del bilancio europeo con un bilancio unico e una moneta unica. per questo necessario è un ministro delle Finanze europeo. Chi vota a centrodestra ed è moderato vuole veramente consegnare la guida dell’Italia con le elezioni del 4 marzo al delfino di Marine Le Pen, Matteo Salvini? Come potete pensare di lasciare con il vostro voto il Paese a trazione leghista. Il voto del 4 marzo è cruciale nella costruzione dell’Europa”.

About linda